venerdì 27 novembre 2009

SALTA!

Quando anche solo saltare diventa un gioco...
Ieri sera Popa si è cimentata nell'arte da poco imparata di saltare su due piedi! Sembra ieri che ha iniziato a camminare, osando con tanta tenacia, e ora è alle prese con salti "acrobatici", chissà cosa pensi quando sei per aria e poi quando atterri e ti volti a guardare noi che ti osserviamo orgogliosi.
Aveva tra le mani un libro sonoro e ogni volta che lo azionava ecco che partiva la sua danza.
Alla fine era tutta accaldata ma strafelice.
Oggi, il papy, che ha la fortuna di godersela prima di andare al lavoro, notava un che di strano nelle sue gambine... il classico dolore della mattina: quello che ti viene dopo tanto tempo che non vai in palestra e che ti fa camminare un po' goffa!!!
Grazie Popa per tutte le gioie che ci dai, grazie Popa perchè è bello vederti crescere con la felicità negli occhi, grazie Popa... il mio cuore scoppia d'amore per te.

La mamma.

2 commenti:

Cinzia ha detto...

Quanta dolcezza e quanto amore nei tuoi post!
Cinzia

Mary ha detto...

concordo con te Cinzia :-))
attendo le foto ... so che sarà fantastica !:-))