giovedì 15 aprile 2010

CI SOMIGLIAMO


Dopo cena:
la Popa guarda un pezzetto di Peter Pan e intanto ripete le cose che solitamente le racconto io quando lo guardiamo e papà dice che mi assomiglia proprio e che gli piace... mi si riempie il cuore!!!

Sì, mi si  riempie il cuore e ho proprio bisogno di queste conferme in un periodo in cui Popa inizia a pormi delle domande sulla sua storia...

Da quando siamo famiglia le raccontiamo del modo speciale in cui siamo diventati famiglia, ma fino ad ora non avevamo interagito sugli aspetti fondamentali della storia. Ecco, invece, che è arrivata la fatidica domanda, formulata ovviamente in modo semplice e fatta più di gesti che di parole: mamma ero in questa pancia? "No amore sai che la pancia della mamma non funziona e che tu sei arrivata dal nostro cuore... se vuoi, però, facciamo che vieni sotto la maglia?!" E giochiamo...

Quanto vorrei che fossi nata dalla mia pancia... si può dire???!!! Non lo so, al corso post-ado non ce l'hanno detto. Tu, uguale a come sei, ma dalla mia pancia solo per evitare la paura che mi assale quando penso che dovrò scombussolare le tue certezze... ce la faremo... Dio dimmi che ce la faremo!?


3 commenti:

Mary ha detto...

Sei tenera Orny ...
le tue paure , sono paure di tanti genitori , sono sicura che tu e tuo marito riuscirete a spiegare alla tua bimba tutto e lei capirà dall'amore che gli date e riceve tutti i giorni ...
non si è mamma solo perchè partoriti ... si è mamma nell'amore che ricevono tutti giorni dei valori della famiglia della vita e rispetto delle persone , non aver timore segui il tuo cuore di mamma , un abbraccio mary

Cinzia ha detto...

Che post meraviglioso Orny....
Siete due genitori in gambissima e son sicura saprete affrontare e superare ogni ostacolo, ogni difficoltà, ogni dubbio...
Come ha detto giustamente Mary, segui il tuo cuore di mamma...
Un bacione a te ed alla piccola.
Cinzia

Orny ha detto...

Grazie,

lo sapete meglio di me, visto che di bimbi ne avete due... le paure ci sono e sono tante!
Ma insieme e con serenità si può tutto... mi sento carica, grazie
anche a parole come queste.

Bacio enorme.

Orny